Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Factory Fattori | 16 ottobre 2018

Scroll to top

Top

12 Comments

MERITOCRAZIA*

MERITOCRAZIA*
Saverio Fattori

E’ un termine che uso con molta cautela, una parte politica se ne assunta indebitamente il copyright negli ultimi anni.

È un termine che vorrei tornasse patrimonio di tutti, è un termine che vorrei tornasse a far parte dell’atletica leggera in tutte le sue declinazioni. Non si tratta di razzismo, di spocchia, si tratta di tornare a dare una proporzione e una oggettività a tutto quello che gravita attorno al nostro sport.

Non c’è alcun merito particolare nell’iscriversi a una maratona e a prendervi parte. Non c’è alcun merito particolare nell’iscriversi a molte maratone in tutto il mondo e a portarle a termine. Non c’è alcun merito nel fare cinquanta maratone in cinquanta giorni. Nemmeno cinquantuno in cinquantuno giorni. Voglio dire, tutte queste performance che ignorano la qualità del gesto compiuto, dovrebbero rimanere in una sfera strettamente personale, nessun media dovrebbe dare visibilità alle battaglie personali, anche se riconosco che il gioco dell’immedesimazione del lettore o del telespettatore può essere funzionale. Ma allora si ricade nel peccato originale del Reality. Io guardo in televisione queste persone che non hanno particolari qualità proprio perché non sono migliori di me. Un effetto indesiderato della democrazia che gioca al ribasso.

Oggi facevo allenamento con una validissima triatleta a livello nazionale, aveva visto un servizio su una televisione generalista su un maratoneta che faceva molte maratone nel mondo, anche in Scandinavia. Si dichiarava ammirata, lei che è a livelli elite nel triathlon! Ho cercato di farla riflettere. Dov’è la notizia? Dove il merito? Io ad esempio non potrei farlo anche perché ho poche ferie e mille euro al mese. Non potrei fare il maratoneta giramondo. O cinquantadue maratone in cinquantadue giorni. Come cavolo funziona questo Guiness del cavolo? Devo pagare un notaio certificante?

Tutto questo mentre l’atletica va in malora. Il nuoto non ha il corrispettivo della Maratone di New York, non c’è una Traversata della Manica che fa trendy, ma le piscine pullulano di girini di grandi atleti e nell’immaginario collettivo il nuoto ha preso il posto dell’atletica leggera targata ’70, ’80 e ’90. Ribadisco che non sono razzista, c’è posto per tutti. Appunto! Paradossalmente non manca tutta una letteratura che dà voce ai maratoneti da sette ore di maratona, ma c’è una rimozione completa della middle-class! I giornali come Correre (rivista per cui collaboro) ignorano questa razza in via d’estinzione, ma che è la linfa di ogni sport. Ho guardato i Campionati Assoluti di Milano, ho odiato quelle maledette web-cam mezze bloccate, aspettavo la quattro per quattro femminile prevista per le 19,20. Naturalmente la diretta si è interrotta alle 19,08, Bragagna era già annoiato dal 3Mila siepi femminile. Sarà che “Quaglia” ricorda più la caccia che l’atletica. Boh, Bragagna è misterioso. Alterna buone prestazioni ad altre meno. Come gli atleti.

Le ragazze dell’Atletica Alto Lazio

masci

 

hanno fatto il minimo per partecipare alla finale degli Assoluti, si sono allenate per questo una stagione, per questo obbiettivo poi ottenuto, hanno lottato contro le sfighe, la scuola, il lavoro, gli infortuni, qualcuna di loro è scesa in campo in un pomeriggio torrido della fase regionale con la febbre a 38, e ditemi se questa non è epica senza essere Guiness dei Primati.

 

 

Nessuna di loro andrà a Londra 2012, ma ci credono ancora in questo maledetto sport. È comprensibile che le riviste di settore continuino con le eterne tabelle per principianti, va bene l’intervista al top runner, ma questi atleti sono i nostri panda. Il quinto posto dell’Atletica Alto Lazio non ha fascia di mercato, quei sorrisi, quelle facce pulite non fanno notizia, sono in un limbo oscuro, atleti senza identità, né top, né tap (ascioni), prigionieri di un incantesimo. Per ragioni misteriose l’atletica oggi riesce a far parlare di sé solo nella filosofia del “Famolo strano”.

 

 

 

Occhio, l’atletica leggera italiana è caduta in basso. Ma come diceva Freak Antoni, si può cominciare a scavare.

 

Saverio Fattori

 

 

*articolo già uscito su http://www.podisti.net/

 

 

 

 

Comments

  1. If you want to obtain much from this article then you have to apply these methods to your won web site.

  2. The other day, while I was at work, my cousin stole my iphone and tested to see if it can survive a thirty foot drop, just so she can be a youtube sensation. My iPad is now destroyed and she has 83 views. I know this is totally off topic but I had to share it with someone!

  3. Howdy just wanted to give you a quick heads up. The text in your content seem to be running off the screen in Firefox. I’m not sure if this is a formatting issue or something to do with internet browser compatibility but I figured I’d post to let you know. The style and design look great though! Hope you get the problem solved soon. Kudos

  4. I read this paragraph fully concerning the resemblance of newest and earlier technologies, it’s amazing article.

  5. I used to be suggested this blog by means of my cousin. I’m not sure whether this post is written by him as nobody else recognize such detailed about my trouble. You are incredible! Thank you!

  6. Pretty nice post. I simply stumbled upon your weblog and wanted to say that I’ve really enjoyed browsing your weblog posts. After all I’ll be subscribing to your feed and I am hoping you write once more soon!

  7. Hi, I desire to subscribe for this weblog to get most recent updates, so where can i do it please assist.

  8. I like it whenever people come together and share ideas. Great site, keep it up!

  9. Have you ever thought about adding a little bit more than just your articles? I mean, what you say is fundamental and all. However just imagine if you added some great photos or videos to give your posts more, “pop”! Your content is excellent but with images and video clips, this blog could certainly be one of the most beneficial in its niche. Amazing blog!

  10. Hi there very nice site!! Guy .. Excellent .. Wonderful .. I’ll bookmark your blog and take the feeds additionally? I’m satisfied to seek out a lot of helpful information right here in the post, we need work out more techniques in this regard, thank you for sharing. . . . . .

  11. I don’t even know how I ended up here, but I thought this post was good. I don’t know who you are but certainly you’re going to a famous blogger if you are not already 😉 Cheers!

  12. 以低能量的1064-Q激光反覆掃於皮膚表面,逐步改善皮膚色素問題。 治療時產生的熱能能促進膠原蛋白的再生,回復肌膚彈性。 使用7mm平行光光頭,使輸出的激光更溫和及均勻。功效: 去除紋身 美白及去除面毛 令整體膚色更白更均勻 減淡及去除荷爾蒙斑或反黑 增加皮膚膠原蛋白,改善皮膚彈性 減淡深層色斑 : 黃褐斑,荷爾蒙斑,蝴蝶斑 以低能量的1064-QS激光反覆掃於皮膚表面,逐步改善皮膚色素問題 使用8-10mm平行光光頭,使輸出的激光 更溫和及均勻 1. 激光能透進皮膚深層 2. 激光被黑色素吸收 3. 產生熱能將黑色素體分解 4. 被呑噬細胞吸收及排出體外

Submit a Comment